Protocollo: PLT 100/2009 Pubblicato il: 18/11/2009

Oggetto: Nomine per la Commissione Salvaguardia di Venezia e Commissione Provinciale per le Pari Opportuinità

Venezia, 17 novembre 2009

Eletti a scrutinio segreto nella seduta odierna i due membri (uno effettivo e l’altro supplente) della Commissione per la salvaguardia di Venezia di competenza del Consiglio Provinciale.

Membro effettivo è stato eletto, con 19 voti su 32, il candidato della maggioranza Pierdomenico Pregnolato, 59 anni, ingegnere civile, libero professionista di Chioggia, già membro della Commissione per la salvaguardia di Venezia tra il 1991 e il 1995. La minoranza aveva proposto il nome dell’avvocato Zeno Forlati di Venezia, che ha ottenuto 12 voti. Completava lo scrutinio una scheda bianca.

Membro supplente è stato eletto, con 20 voti su 32, il candidato della maggioranza Emiliano Boscolo Bachetto, 39 anni, architetto, libero professionista di Chioggia. Ha ottenuto 11 voti il candidato della minoranza, Patrizia Valle, architetto, già assessore provinciale nei primi anni Novanta. Completava lo scrutinio una scheda bianca.

Per la Commissione provinciale per le pari opportunità sono elette con voto unanime e palese del Consiglio Monica Di Lella, di Mestre, Giovanna Pastega, di Venezia, e Tatiana Perin, di San Donà di Piave, proposte dalla maggioranza, e Luisella Wiltsch, di Dolo, e Roberta Boscolo Anzoletti, di Chioggia, proposte dall’opposizione.


Tipo: comunicazione

Ufficio proponente: Affari Istituzionali


Ultima modifica: 18/11/2009
Allegati: